Dott. Claudio Pagliara

Dott. Claudio Pagliara Oncologo, esperto di Medicina Olistica ed Autore del libro “La via della guarigione”

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Workshop a Gorgonzola (Milano): “I 5 cibi che potenziano la tua salute”

29 ottobre @ 9:00 - 19:00

Domenica, 29 ottobre 2017, il dott. Pagliara Claudio, sarà ospite del Centro di Medicina Quantistica di Ivana Ferraro, a Gorgonzola (Milano), in occasione del suo interessantissimo corso, dalle ore 9.00 alle ore 19.00,  su “Dai inizio al Tuo Cambiamento”.

Il dott. Claudio Pagliara interverrà su:

       I CINQUE CIBI CHE POTENZIANO LA TUA SALUTE

I 5 cibi di cui parlerà rappresentano i pilastri della Medicina Olistica ed, in particolare, del metodo di prevenzione e di cura  ideato dal dott. Pagliara, che si chiama MOBEE (Metodo Olistico Bioenergetico Ezio Ecologico).
L’ultima lettera dell’acronimo MOBEE, ha il significato di ecologico, riguarda la qualità dell’ambiente interno (da cui dipende il funzionamento delle cellule) con tutte le variabili che ne determinano le sue caratteristiche, in particolare i 5 cibi ed i 7 emuntori.
La tua salute, intesa come benessere globale, quindi, come ben-essere fisico, psichico, sociale, sessuale e spirituale dipende strettamente dalla qualità dei cinque seguenti cibi:
1) Cibo solido e liquido (Alimentazione)
2) Cibo gassoso (Respirazione)
3) Cibo sensoriale ( colori, profumi, bellezze, animali, informazioni, letture, film, teatro etc.)
4) Cibo interno (self talk)
5) Cibo alchemico (meditazione)
Il cibo solido e liquido è rappresentato da tutto ciò che introduci attraverso il cavo orale.
La sua importanza per la salute è ormai indubbia e scientificamente provata.
Il cibo è “medicina”.
Si parlerà anche del ruolo essenziale della qualità e della quantità di acqua.
Le variabili dell’alimentazione importanti ai fini della promozione della salute sono rappresentate soprattutto dalle seguenti caratteristiche:
a) La quantità
b) la qualità
c) i ritmi (la frequenza con cui ci si deve alimentare)
d) il modo di preparazione
e) la modalità di assunzione dei pasti
Il cibo gassoso è rappresentato da tutto ciò che introduci attraverso le vie aeree. La respirazione, il modo di respirare e la qualità dell’aria che introduci ha un valore fondamentale per la tua salute.
Verranno presentate le funzioni fondamentali, ma anche quelle spesso non conosciute della respirazione:
a) purificazione(Il 70% delle scorie del nostro organismo vengono eliminate con la respirazione)
b) mantenimento della costanza del PH del sangue (l’alcalinità)
c) funzioni per la circolazione venosa e linfatica
d) Potenziamento delle funzioni delle difese del sistema immunitario
e) Luogo di incontro fra il conscio e l’inconscio.
Il cibo sensoriale è rappresentato dal cibo della nostra mente.
Tutto ciò che penetra dentro il nostro sistema nervoso centrale, nella sua componente consapevole, ma anche inconscia, svolge un ruolo veramente fondamentale per la qualità della nostra vita e per la nostra salute.
Ogni secondo arrivano al nostro cervello 4 miliardi di bit/sec, la stragrande maggioranza di queste informazioni si ferma a livello dell’inconscio.
Siamo, infatti, consapevoli solo di 2000 bit/sec.
L’ambiente penetra dentro di noi non solo con le bevande, con i cibi e con l’aria, ma anche con tutto ciò che attraversa i nostri sensi.
Vedremo perché e come diventa parte di noi, pur senza il filtro della nostra consapevolezza.
Il cibo interno è rappresentato dal cosiddetto dialogo interno (self talk).
Si tratta del nostro flusso di pensieri.
I nostri pensieri diventano materia.
Pensieri diversi determinano emozioni e sentimenti diversi, che corrispondono ad una qualità dell’ambiente interno diverso, con conseguente ripercussioni sulla qualità ed il tipo di funzionamento cellulare.
Vedremo che i pensieri funzionano come degli interruttori che accendono e spengono parti diverse del DNA.
Ogni cellula, ogni organo ed ogni punto del nostro corpo sa sempre che esiste quel specifico pensiero, con tutte le conseguenze che questo comporta.
Ogni cellula è un ologramma che sa, in ogni istante, ciò che avviene nel mondo interno e nel mondo esterno, sebbene, come vedremo attraverso alcuni filtri importanti.
Il cibo alchemico è metaforicamente il cibo degli Dei.
E’ un cibo presente a livello potenziale in ciascuno in quanto deriva dalla scintilla divina presente in ogni essere umano.
A livello concreto è rappresentato dalla nostra capacità di trasformare il negativo in positivo; la capacità di trasformare i pensieri, le emozioni ed i sentimenti negativi in pensieri, emozioni e sentimenti positivi.
La capacità di apprendere dall’esperienza e di apprendere ad apprendere.
Partendo da esempi concreti, vedremo come è possibile trasformare, attraverso queste abilità alchemiche presenti, come ricordato, in ciascun essere umano, terribili tragedie in trionfi.
La mal-attia può diventare ben-attia.
Se si riesce a controllare la qualità di questi 5 cibi, si riesce ad avere il controllo della propria salute.

Per partecipare al corso o avere informazioni sui programmi puoi contattare Il Centro di Medicina Quantistica Ivana Ferraro al seguente link:   Centrodimedicinaquatistica

Dettagli

Data:
29 ottobre
Ora:
9:00 - 19:00

Luogo

Gorgonzola (Milano)
Gorgonzola (Milano), Italia + Google Maps